Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

CONGRESS ABSTRACT

CONGRESS ABSTRACT

Categorie
C60
L'ECG POST ROSC DISCRIMINA LA PROGNOSI ALLA DIMISSIONE NEI PAZIENTI RESUSCITATI DA ARRESTO CARDIACO EXTRAOSPEDALIERO. SUBANALISI DELLO STUDIO PEACE.
Anno:
2022
F. R. Gentile, E. Baldi, S. Schnaubelt , M. L. Caputo, C. Clodi, J. Bruno, S. Compagnoni, C. Benvenuti, H. Domanovits , R. Burkart, R. Primi, G. Ruzicka , M. Holzer , A. Auricchio, S. Savastano
Introduzione. L’esecuzione di un elettrocardiogramma (ECG) a dodici derivazioni è raccomandato dopo il ripristino del circolo spontaneo (ROSC) nei pazienti con arresto cardiaco extraospedaliero per selezionare i pazienti meritevoli di una coronarografia urgente. Tuttavia, ad oggi poco è noto circa l’associazione tra le caratteristiche elettrocardiografiche e la sopravvivenza alla…
C26
LA RIVASCOLARIZZAZIONE MIOCARDICA COMPLETA MIGLIORA LA SOPRAVVIVENZA NEI PAZIENTI RESUSCITATI DA ARRESTO CARDICA EXTRAOSPEDALIERO
Anno:
2022
V. Kajana, R. Primi, F. R. . Gentile, S. Compagnoni, E. Baldi, A. Mandurino Mirizzi, A. Repetto , M. Ferrario, M. Ferlini, B. Marinoni, S. Bendotti, A. Currao, L. Oltrona Visconti, S. Savastano
Introduzione. La sopravvivenza dopo arresto cardiaco extra-ospedaliero (OHCA) rimane ancora bassa. L’infarto miocardico acuto (IMA) rappresenta la principale causa di OHCA e la rivascolarizzazione precoce della coronaria culprit ha dimostrato di migliorare la sopravvivenza. Tuttavia, mancano dati riguardanti il ruolo della rivascolarizzazione miocardica completa (CR) sulla sopravvivenza dei pazienti resuscitati…