Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

CONGRESS ABSTRACT

CONGRESS ABSTRACT

Categorie
P248
LO SCORE TELE-HF-COVID-19, FOLLOW-UP A UN MESE: UN APPROCCIO DI TELEMEDICINA PER SEGUIRE I PAZIENTI ANZIANI CON SCOMPENSO CARDIACO DURANTE LA PANDEMIA DA COVID-19
Anno:
2022
C. Salucci, E. Girardi, F. Orso, A. Herbst, M. Migliorini, C. Ghiara , S. Virciglio, V. Camartini, S. Tognelli , G. Fortini, M. Di Bari , S. Baldasseroni, A. Ungar , N. Marchionni, F. Fattirolli
Background: A causa del lockdown durante la pandemia i medici sono stati costretti a organizzare visite a distanza. Per tale ragione abbiamo sviluppato il TeleHFCovid19-Score per valutare la stabilità clinica dei quasi 150 pazienti seguiti presso il nostro ambulatorio. Scopo: Comparare le caratteristiche cliniche di tre gruppi di pazienti (verde, giallo, rosso) classificati in…
P118
IL RUOLO DELL'ACT POLMONARE NEL PAZIENTE COVID
Anno:
2022
A. Bava, D. Zema, C. Zito, F. A. Benedetto
Già dai primi dati di letteratura è emerso che i cardiopatici hanno un aumentato rischio di contrarre l'infezione da Sars-CoV-2 e un decorso clinico peggiore. Da marzo a maggio 2020 sono stati arruolati 85 pazienti affetti da COVID-19, ricoverati presso l'Ospedale di Reggio Calabria. Tutti i pazienti sono stati…
P405
ALDOSTERONE ED INTERLEUCHINA-6: UNA NUOVA ASSOCIAZIONE NEL COVID-19?
Anno:
2022
P. Campana, A. . Ranieri , C. Basile, I. . Forzano, E. F. . Perillo, L. Ciaramella, P. Follero, G. Tagliamonte, G. Sibilio
Introduzione: Molteplici evidenze hanno riportato il ruolo dell'Interleuchina-6 (IL-6) nella tempesta di citochine identificata nei pazienti con polmonite da COVID-19. Inoltre, i livelli sierici di IL-6 hanno dimostrato di correlare con il dosaggio plasmatico dell'aldosterone nei pazienti affetti da iperaldosteronismo primitivo (IP). Pertanto, si potrebbe ipotizzare che i più alti…
P182
IL VALSARTAN LIMITA IL DANNO POLMONARE E CARDIACO INDOTTO DA SARS-COV-2 IN MODELLI SPERIMENTALI RIDUCENDO L'ESPRESSIONE DI ACE2
Anno:
2022
F. Bastaroli, M. Mura, J. C. Sammartino, A. Ferrari, M. Corli, C. Guarona, E. Percivalle, M. Gnecchi
Introduzione. SARS-CoV-2 colpisce principalmente il sistema respiratorio, ma molto spesso si verificano anche complicanze cardiache. L'ingresso del SARS-CoV-2 nelle cellule ospiti è mediato dall'interazione tra la glicoproteina virale Spike (S) e la proteina ACE2 (enzima di conversione dell'angiotensina 2) dell’ospite. L'uso di ACE inibitori (ACEi) e sartani (ARB) potrebbe…
P401
RUOLO DEL TELE-COUNSELING DURANTE PANDEMIA DA COVID19 IN PREVENZIONE SECONDARIA DOPO SINDROME CORONARICA ACUTA
Anno:
2022
R. Lordi, S. Veronese, A. Ferro, A. Piccinini, T. Piva, V. Zerbini, A. Raisi, S. Mandini, G. Grazzi, B. Sassone, G. Pasanisi
Introduzione I pazienti colpiti da sindrome coronarica acuta (SCA) dopo la dimissione vengono indirizzati a strutture sanitarie preposte alla prevenzione secondaria, dove, mediante incontri divulgativi, vengono avviati a programmi di attività fisica e vengono fornite informazioni sulla correzione dei fattori di rischio cardiovascolare. La pandemia da COVID-19 ha indotto…
P312
UN CASO DI TAKOTSUBO IN CORSO DI INFEZIONE DA SARS-COV-2
Anno:
2022
A. Bava, M. G. DaffinÀ, G. Cama, D. Dieni, F. Barreca, N. Calipari, M. Sculli, V. Dattola, A. Luppino, C. Battaglia
Le complicanze cardiovascolari sono frequenti nell'infezione da Sars-CoV-2. La cardiomiopatia Takotsubo rientra tra le cause di sopraslivellamento transitorio del tratto ST e si caratterizza per una disfunzione ventricolare reversibile a coronarie esenti da stenosi critiche. Nell’ambito di questa sindrome tipico è il pattern ecocardiografico predominante, con acinesia dei segmenti medio-apicali e cinetica conservata nei segmenti…
P397
VALORE PROGNOSTICO DEL CALCIO CORONARICO NEI PAZIENTI CON COVID-19 E SOSPETTA POLMONITE INTERSTIZIALE: STUDIO CASO-CONTROLLO
Anno:
2022
R. Carletti, M. Galvani, E. Gardini, M. De Vita, C. Dallaserra, A. Vizzuso, F. Ottani, F. Campacci, D. Grosseto, G. Di Gianuario, G. Rinaldi, S. Vecchio, F. Mantero, L. Mellini, A. Albini, M. Mughetti, G. Gardelli, S. Piciucchi
P304
CASO DI MIOCARDITE DOPO VACCINAZIONE PER COVID 19
Anno:
2022
D. Pancaldo, G. R. Amoroso, E. Armando, U. Barbero, A. Bassignana, A. Battisti, G. Bricco , E. Cavallero, A. Coppolino, L. Correndo, M. De Benedictis, S. Dogliani, C. Iacovino, C. Moncalvo, M. Pavani, L. Valeri
Il COVID 19 ha finora trovato unico argine nell’impiego dei vaccini a mRNA ed a vettore virale. Tra i rari effetti avversi correlati ai vaccini a mRNA la miocardite (4.8 casi per milioni di dosi) patologia già riscontrata nell’ infezione da COVID 19 ma non negli studi di sicurezza…
P370
MODELLO INNOVATIVO TELEGUIDATO DI PRESCRIZIONE DI ESERCIZIO FISICO IN PREVENZIONE SECONDARIA DURANTE LA QUARANTENA
Anno:
2022
R. Lordi, S. Veronese, A. Piccinini, A. Ferro, V. Zerbini, T. Piva, A. Raisi, S. Mandini, G. Grazzi, B. Sassone, G. Pasanisi
Introduzione La pandemia di COVID-19 ha indotto l’emanazione di provvedimenti straordinari tra cui la quarantena che per certi aspetti rappresenta un fattore di rischio per la salute fisica e mentale della popolazione. In particolare la chiusura delle palestre e l’obbligo a restare in casa ha reso difficile l’esecuzione di…
P40
LA CARDIOCHIRURGIA DURANTE LA PANDEMIA DA COVID 19: UN NUOVO FATTORE DI RISCHIO DA CONSIDERARE?
Anno:
2022
G. Santise, A. Mariniello, A. Desoky, S. Nardella, M. Franciulli, A. Iavazzo, D. Maselli
Introduzione: Dopo quasi due anni ormai dall'inizio della pandemia di Covid 19 si sta registrando un certo numero di pazienti che afferiscono alle strutture cardiochirurgiche con anamnesi positiva per infezione da Covid 19 più o meno recente. Scopo dello studio è analizzare l’outcome dei pazienti con anamnesi positiva per…