Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

CONGRESS ABSTRACT

CONGRESS ABSTRACT

Categorie
PHARMACOUTILIZATION AND ADHERENCE TO SACUBITRIL/VALSARTAN IN REAL-WORLD: THE REAL.IT STUDY IN HEART FAILURE WITH REDUCED EJECTION FRACTION
Anno:
2023
Aims The current European Society of Cardiology guidelines provide clear indication for the treatment of acute and chronic heart failure (HF).Nevertheless,there is the constant need of real-world evidence concerning the effectiveness,adherence and persistence to drug therapy.We investigated the use of sacubitril/valsartan for the treatment of HF with reduced ejection…
UNA RARA CAUSA DI SHOCK: FISTOLA AORTO-POLMONARE COMPLICANZA DI ANEURISMA AORTICO.
Anno:
2023
Caso clinico: Un uomo di 69 anni giunge in pronto soccorso per malessere e dolore alla spalla destra insorto da circa un’ora. In anamnesi ipertensione arteriosa, diabete, insufficienza renale in dialisi peritoneale, cardiopatia ischemica monovasale trattata per via percutanea sulla coronaria destra. All’ arrivo del mezzo di soccorso il…
Analisi delle caratteristiche cliniche e terapeutiche dei pazienti afferiti in Ambulatorio dello Scompenso nel periodo Aprile-Settembre 2022. A cura dell’AREA ANMCO CArdio REno MEtabolica
Anno:
2023
Negli ultimi anni il trattamento farmacologico di HFrEF ha subito un notevole sviluppo.Due classi farmacologiche in particolare hanno dimostrato di ridurre in maniera significativa gli eventi cardiovascolari e le ospedalizzazioni:ARNI e SGLT2i. L’obiettivo di questo studio osservazionale è stato quello di fornire dati di “real word” sull’’effettivo utilizzo di tali…
Gestione dell’iperkaliemia nel paziente con HFrEF
Anno:
2023
L’iperkalimia (HK) è una condizione che si verifica molto frequentemente nei pazienti affetti da scompenso cardiaco (SC). L'HK spesso limita e scoraggia l'implementazione e l'ottimizzazione della terapia con RAASI nei pazienti con HFrEF. L'introduzione dei nuovi K-binder ha reso possibile superare tale ostacolo permettendo un'ottimizzazione della terapia anche nei pazienti…
GESTIONE DELLO SCOMPENSO CARDIACO AVANZATO E TERMINALE IN UN PAZIENTE ANZIANO CON FRAZIONE D’EIEZIONE RIDOTTA
Anno:
2023
Lo scompenso cardiaco (SC), nonostante le nuove strategie terapeutiche, rimane una condizione caratterizzata da prognosi infausta e da una scarsa qualità di vita. La gestione dello SC in fase avanzata e poi terminale risulta una sfida attuale, soprattutto nei pazienti anziani. A.C, 87 anni è autonomo e cognitivamente integro (BADL conservate 5/6, MMSE…
Protocollo di infusioni ambulatoriali ripetute di Levosimendan in pazienti anziani con scompenso cardiaco avanzato: dati preliminari di un’esperienza real-world
Anno:
2023
Background: Le infusioni intermittenti di Levosimendan (L) hanno dimostrato di ridurre le ospedalizzazioni e migliorare la qualità della vita nei pazienti con scompenso cardiaco (SC) avanzato. L’esperienza di "mondo reale" è attualmente insufficiente, in particolare nei pazienti più anziani.   Scopo: Da novembre 2020 nel nostro Centro trattiamo i…