Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

CONGRESS ABSTRACT

CONGRESS ABSTRACT

Categorie
C91
STUDIO BLITZ-AF CANCER: CARATTERISTICHE BASALI DEI PAZIENTI CON FIBRILLAZIONE ATRIALE E CANCRO
Anno:
2022
M. M. Gulizia, P. Ameri, M. Alings, R. Collins, L. De Luca, M. Di Nisio, G. Fabbri, D. Gabrielli, S. Janssens, D. Lucci, A. P. Maggioni, I. Parrini, F. J. Pinto, F. M. Turazza, J. L. Zamorano, F. Colivicchi
P18
FIBRILLAZIONE ATRIALE NELLA BETA-TALASSEMIA: FISIOPATOLOGIA E GESTIONE CLINICA
Anno:
2022
S. ClÒ, F. Marchini, P. Sirugo, A. Capanni, M. MalagÙ, M. Bertini, G. Guardigli
La beta-talassemia è una malattia ereditaria con distribuzione mondiale caratterizzata da una difettosa sintesi dell’emoglobina. La terapia trasfusionale e la ferro-chelazione hanno radicalmente migliorato la prognosi dei pazienti beta-talassemici, permettendo però parimenti lo sviluppo di nuove complicanze croniche, cardiache e non (diabete, distiroidismi, disturbi autonomici e molte altre), tra…
P17
EFFICACIA E SICUREZZA DEI DOACS: CONFERME DI APPROPRIATEZZA DA ESPERIENZA DI “REAL WORLD”
Anno:
2022
M. Ciavolella, M. R. Cianfrocca, C. Braccioli, R. Ceccacci, S. Bisegni, M. De Carolis, F. Ciavolella, F. Bidolli, D. Frongillo, G. Sarli
Scopo di questa analisi è valutare l’impiego ed i risultati degli anticoagulanti orali diretti (DOACs) negli anni, in un gruppo di pazienti con comorbilità multiple ed a rischio cardioembolico medio-elevato. In questi anni il nostro Ambulatorio Terapia Anticoagulante ha seguito 929 pazienti (età media al primo accesso 76,5+9,2 anni,…
C5
IMPATTO DEGLI EPISODI DI ALTA FREQUENZA ATRIALE SULLA PROGNOSI NEI PAZIENTI CON PACEMAKER: ESPERIENZA DI UN SINGOLO CENTRO
Anno:
2022
Background: Il verificarsi di episodi ad alta frequenza atriale (AHRE) sta diventando sempre più importante a causa del crescente numero di pazienti con dispositivi elettronici cardiaci impiantabili (CIED). Di conseguenza, i medici devono bilanciare i benefici di una terapia farmacologica con i rischi connessi. Ad oggi, non ci sono chiare…
P16
INCIDENZA DI FIBRILLAZIONE ATRIALE NEI PAZIENTI CON INFEZIONE DA SARS-COV2: PREDITTORI E RELAZIONE CON LA MORTALITÀ INTRAOSPEDALIERA
Anno:
2022
A. Maloberti, C. Giannattasio, P. Rebora, G. Occhino, N. Ughi, J. Rizzo, S. Fabbri, F. Leidi, I. Cartella, M. Algeri, S. Scarpellini, C. Rossetti, O. M. Epis, G. Molon, P. Bonfanti, M. G. Valsecchi, S. Genovesi
Background: Tra le diverse manifestazioni cardiovascolari (CV) dell’infezione da SARS-CoV2 (COVID), grande attenzione è stata data alle aritmie e, in particolare, alla fibrillazione atriale (FA). La finalità del nostro studio era di analizzare l’incidenza di episodi di fibrillazione atriale nei pazienti ospedalizzati per COVID e di valutarne i predittori e…