Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri

CONGRESS ABSTRACT

CONGRESS ABSTRACT

Categorie
S-ICD offers a potential synergistic therapy for heart failure patients with an indication for ICD implantation and candidates for CCM implantation
Anno:
2023
CCM (cardiac contractility modulation) is a very promising therapy in heart failure patients as it allows, by increasing intracellular calcium handling, an improvement in cardiac contractility, ejection fraction, and patient quality of life. It delivers high-energy (7.5 V) and long-duration (about 20 milliseconds) pulses in absolute refractory period through…
Aumento cronico dell’ impedenza di shock in paziente portatore di ICD biventricolare con lipodistrofia idiopatica acquisita: un curioso caso di pseudomalfunzionamento di ICD.
Anno:
2023
Introduzione La lipodistrofia è una condizione clinica caratterizzata da assenza selettiva di tessuto adiposo. La patologia si associa ad una ridotta capacità di produrre leptina. Riportiamo il caso clinico di un aumento cronico di impedenza sul canale di shock di una paziente con lipodistrofia acquisita conseguente all’incapsulamento reattivo fibro-calcifico…
DECORSO INTRATORACICO INATTESO DI UN ELETTRODO SOTTOCUTANEO DA DEFIBRILLAZIONE: DIAGNOSI E MANAGEMENT CLINICO E INTERVENTISTICO
Anno:
2023
Descriviamo in questo report un caso di impianto di defibrillatore sottocutaneo (S-ICD) complicato da pneumotorace (PNX), in assenza di alterazione dei parametri elettrici o coinvolgimento parenchimale polmonare. Dopo impianto in prevenzione secondaria (1995) di un defibrillatore transvenoso (TV-ICD) addominale per via succlavia sinistra, sostituito (2009) da nuovo impianto controlaterale,…
AN UNUSUAL CASE OF PACEMAKER MALFUNCTION WITH NON COMMON ELCTROCARDIOGRAPHIC PRESENTATION AND UNEXPECTED ECHOCARDIOGRAPHIC FINDING
Anno:
2023
This clinical case shows the diagnostic challenge and the management of a 79 y-o male with recent hospitalization for infero-lateral STEMI undergoing primary PCI of Right Coronary Artery with 2 DES and following DDDR MRI PM (pacemaker) implantation due to the development of persistent 2:1 Atrio-Ventricular Block. One month…
Per una giusta prospettiva servono due punti di vista: estrazione transvenosa di dispositivo CRT- D complicata da decorso intraosseo di elettrocatetere del seno coronarico
Anno:
2023
Una donna di 66 anni affetta da cardiomiopatia dilatativa, portatrice di sistema CRT-D in prevenzione secondaria dal 2013 e protesi valvolare mitralica meccanica, sviluppava a Maggio 2022 endoplastite con decubito di tasca esposto, confermata ad indagine PET. Veniva quindi ricoverata presso la nostra U.O. per essere sottoposta a procedura…
RISCONTRO DI GHOST NEL VENTRICOLO DESTRO DOPO ESPIANTO DI DEVICE INTRACARDIACO
Anno:
2023
INTRODUZIONE: Nelle endocarditi correlate ai dispositivi cardiaci impiantabili, così come nelle infezioni della tasca presumibilmente isolate, è raccomandata una terapia antibiotica prolungata e la rimozione completa dell’hardware in classe I. Nell’8-14% dei pazienti sottoposti ad estrazione transvenosa di elettrocateteri (TLE), si riscontrano all’ecocardiogramma residui di guaine fibrose che incapsulavano i dispositivi intracardiaci, denominati ghosts. CASO CLINICO:…